vendita giudiziaria Pubblicato il aprile 18, 2018 9:00 am in :

Abbiamo già visto che le vendite giudiziarie degli immobili sono un ottimo affare. Ottimo a tal punto che, con le giuste combinazioni, è possibile acquistare casa senza soldi.

Come?

È presto detto. È infatti possibile accendere un mutuo da ripagare poi con i soldi guadagnati dall’investimento. Ma andiamo con ordine.

I cittadini interessati a partecipare alle vendite giudiziarie possono, prima dello svolgimento dell’asta, contattare le banche operanti sul territorio locale e nazionale. Da queste possono verificare la possibilità di accendere un mutuo ipotecario per l’acquisto dell’immobile all’asta.

Proprio per casi come questo l’ABI (l’Associazione Bancaria Italiana) si è rivolta ai tribunali giudiziari più attivi. Lo scopo è quello di ridurre la distanza tra i cittadini e la possibilità di partecipare alle vendite giudiziarie. Funziona così: la banca convenzionata accende il mutuo e lo garantisce con l’ipoteca sullo stesso immobile da comprare. In questo modo si può partecipare alle vendite giudiziarie con un investimento personale minimo.

Ovviamente noi di AstaSicura® possiamo aiutarti in questo.

Nel nostro staff abbiamo diversi broker finanziari che sapranno offrirti le migliori condizioni attualmente possibili sul mercato.  Termina la lettura dell’articolo e poi contattaci utilizzando il modulo qui sotto. Sapremo trovarti la migliore soluzione. Potresti riuscire ad acquistare la tua casa all’asta senza soldi e ripagarla comodamente con una rata inferiore al tuo attuale canone di locazione!

 

Vendite giudiziarie, l’investimento che conviene

Abbiamo già visto di sfuggita che, per capire se conviene accendere un mutuo per partecipare a un’asta giudiziaria, bisogna conoscere il Roe dell’immobile. Andiamo a conoscerlo meglio. Che il Roe sia l’acronimo di “Return on Equity” lo sappiamo già.

Il Roe è, in parole semplici, la differenza di guadagno che c’è tra un investimento e altri investimenti alternativi. Nel nostro caso la differenza che c’è tra un investimento sulle vendite giudiziarie e uno in titoli, azioni, ecc. Maggiore è il Roe, maggiore il ritorno dall’investimento. Il Roe, inoltre, si calcola basandosi sui mezzi propri investiti; per questo è particolarmente utile conoscerlo se si vuole accendere un mutuo.

Mutui per partecipare a vendite giudiziarie: come farli?

Ormai la maggior parte delle banche accende mutui per la partecipazione alle vendite giudiziarie. Ma ci sono determinate banche, convenzionate con ABI, che rendono più semplice il procedimento. Ogni tribunale che si occupi di vendite giudiziarie ha le sue banche convenzionate. Una sola regola: devono essere banche con filiali presenti sul territorio del tribunale. La lista delle banche, divise per regioni, è reperibile sul sito dell’ABI. Lì potrete scegliere l’istituto e le condizioni migliori per voi.

Contattaci!   Penseremo a tutto noi!