Pubblicato il Dicembre 8, 2021 4:02 pm in :

“Buon giorno , mi sono aggiudicato un immobile registrato all’agenzia delle entrate circa 2 mesi fa.
Questo significa che tutte le spese sono state pagate abbondantemente da 60 giorni , perché il delegato non ancora mi chiama restituendo le eccedenze dell’assegno costituito per il fondo spese ?
Nel frattempo sto affrontando liberazione dell’immobile a spese mie ,( visto che la liberazione non è a carico del tribunale) , forse dopo che avrò L immissione in possesso il custode/delegato (coincidono nella stessa persona) , avrò diritto alla restituzione delle somme avanzate del fondo spese, anche se il tribunale non c entri più nulla in questa fase dell’esecuzione?  
Posso fare diffida al giudice per negligenza del delegato ? Grazie”

Se si fosse affidato ad un professionista per farsi seguire tutto questo non sarebbe successo.

Noi avremmo messo in campo una serie di azioni al fine di evitare:
– Un eccessivo pagamento di spese
– Liberazione a totale spese dell’aggiudicatario
– Eccessivi tempi per la restituzione delle somme anticipate
– ecc..

Insomma gli avremmo fatto risparmiare tempo ed anche soldi.
Saremmo stati sicuramente un buon investimento ma le persone continuano a voler fare da soli assumendosi tutti i rischi.

E’ vero che tutti possono comprare in asta MA per poterlo fare in sicurezza serve competenza e bisogna conoscere cosa si sta facendo…

#astasicura #asteimmobiliari #espertiinaste