domande più frequenti Pubblicato il giugno 13, 2018 4:41 pm in :

Molte tra le domande più frequenti che abbiamo visto, riguardano proprio il mondo delle aste giudiziarie. È comprensibile che un privato cittadino possa dubitare davanti a un mondo tutto nuovo. Per fortuna ci sono gli esperti pronti a risolvere ogni dubbio. A tante domande, però, è possibile dare una risposta specifica anche qui; inizieremo a vederle dal prossimo paragrafo. Abbiamo qui stilato quelle che possono essere le domande più frequenti di chi vuole partecipare alle aste giudiziarie. Come noterai, le risposte sono meno complesse di quel che ti aspetti. Le aste giudiziarie per gli immobili sono un affare alla portata di tutti; inoltre, nella loro versione online, le aste immobiliari digitali, diventeranno ancora di più alla tua portata.

Le domande più frequenti sulle aste giudiziarie

Sulle aste dei beni immobiliari le domande le possono avere tutti, compratore e venditore. Vediamo le più frequenti con relative risposte

  • Cosa sono le aste giudiziarie?

Sono un procedimento giudiziario. Attraverso le aste giudiziarie si mette in vendita la casa di un debitore; in questo modo il creditore rientrerà in tutto o in parte del suo debito. All’asta possono partecipare tutti, a eccezione del debitore

  • Come si partecipa a un’asta?

Spesso i tribunali hanno regole diverse. In ogni caso, in ogni cancelleria del tribunale ci sono le regole da seguire per partecipare all’asta. Lì troverai anche la perizia tecnica, con tutte le informazioni necessarie sul bene all’incanto

  • Posso pagare la casa ancora meno del prezzo di vendita?

Sì, alle aste immobiliari è possibile; puoi presentare un’offerta per un importo inferiore rispetto a quello indicato nell’Avviso di vendita, fino al 25% in meno.

  • Perché, da venditore, è meglio un’asta di una trattativa privata?

Perché più sicura, meglio regolamentata e soprattutto troverai diversi compratori ottenendo alla fine un prezzo migliore.

  • Cosa rende preferibile comprare una casa all’asta?

Un bene senza passato

Questa domanda merita, come risposta, un piccolo paragrafo a parte. Comprare una casa alle aste immobiliari permette di averla sgravata da ogni debito. Nessuna ipoteca o nessun pignoramento, se prima esistenti, la intaccheranno. È lo stesso tribunale a ordinarne la cancellazione.