aggiudicarsi immbile all'asta Pubblicato il marzo 21, 2018 1:31 pm in :

Aggiudicarsi un immobile all’asta: tra i tanti consigli pratici ecco la regola d’oro di Astasicura®: alle aste immobiliari non ci improvvisa.

Non solo c’è tutto un preciso rituale da seguire, ma anche una lista di consigli pratici spesso indispensabili. Andiamo a vederne alcuni.

Iniziamo proprio da una semplice lista di operazioni che i professionisti del settore mettono a disposizione di chiunque voglia capire come aggiudicarsi un immobile all’asta

Aggiudicarsi un immobile all’asta: i cinque passaggi

Vediamo quali sono i sei passaggi da seguire per fare l’affare della vita.

  1. Innanzitutto individuare l’immobile, basandosi sulle esigenze del compratore. Aiuterà sapere che, nel 2017, oltre il 70% degli immobili messi in vendita all’asta erano per uso abitativo. Quindi, se cercate la casa della vita, potete essere nel posto giusto.
  2. Fiutare l’affare. Questo significa scegliere il momento giusto in cui comprare la casa, soprattutto grazie alle congiunture del mercato immobiliare. Lo abbiamo già detto: per aggiudicarsi un immobile all’asta, questo è il momento giusto. Meglio affrettarsi, però, prima di un rialzo dei valori delle case al mercato.
  3. Analizzare le perizie e gli immobili, con accanto un esperto che faccia la valutazione con voi e vi dia giusti consigli. Sullo stato del bene, in ogni caso, non dovrebbero esserci dubbi. Per ogni casa all’asta c’è un professionista delegato; con la sua opera l’immobile perfettamente in regola per essere venduto.
  4. Ancora: bisogna aggiornarsi sulle ultime leggi. In particolare l’ultima legge di bilancio prevede forti incentivi per privati e imprese che vogliano acquistare un immobile.
  5. Infine, bisogna solo partecipare all’asta. Con tutti questi piccoli accorgimenti sarà più facile aggiudicarsi un immobile all’asta.

Come partecipare a un’asta

Per aggiudicarsi un immobile all’asta, bisogna conoscere le regole per parteciparvi. Per fortuna non è troppo difficile ma diventa molto più semplice con l’aiuto di un esperto. È possibile consultare il fascicolo della vendita in tribunale o le schede dettagliate sull’immobile in vendita sui siti specializzati. Sui siti dei singoli tribunali, invece, troverete un’ordinanza e un avviso.

L’Avviso è un annuncio pubblicitario vero e proprio. In genere è scritto in forma completa, con tutte le condizioni di vendita; possiamo però trovarlo anche in forma più schematica.

L’Ordinanza invece è il decreto redatto dal giudice incaricato dell’esecuzione. L’Ordinanza indica, a chi vuole aggiudicarsi un immobile, tutte le condizioni a cui attenersi per poter partecipare

 

Ma sicuro che ti conviene fare tutto da solo?  Un errore potrebbe costarti davvero caro, credimi!