Aste Telematiche Pubblicato il Novembre 7, 2019 6:34 am in :

 


Oggi non sono particolarmente narciso, chi mi conosce sa che fondamentalmente sono timido e riservato, ma oggi, prima di parlarti di Asta Telematica, voglio iniziare con una mia bella foto:

Qui mi vedi impegnato come relatore all’ultimo Summit Strumenti di Successo che si è tenuto ad inizio Ottobre 2019 a Milano. Il prossimo si terrà a Roma ad inizio Febbraio 2020, scrivimi se vuoi partecipare.

La mia relazione è stata incentrata sull’ Asta Telematica che, come stabilito dal rinnovato art. 569 co. 4 del c.p.c, sono obbligatorie a partire da Aprile 2018. Argomento decisamente spinoso che ha suscitato molto interesse da parte dei partecipanti e che ha richiesto anche degli approfondimenti durante il coffe break.

Argomento che ho poi approfondito due settimane dopo al “Corso Aste e Cessioni di Compromesso” tenutosi all’hotel Glam di Milano. Intervento di oltre due che ho dovuto tagliare …per sopraggiunta ora di pranzo!

…si ma siamo in Italia e “fatta la legge, trovato l’inganno!

Una breve citazione dal mio lungo discorso… qui sotto metto un video di circa 3′ tratto proprio dal mio intervento.

ASTA TELEMATICA – COME PARTECIPARE 

Ok, tutto bello… ma so già che ora vuoi sapere come fare a presentare offerta per le Aste Telematiche o anche per una sola Asta Telematica

La cosa è semplice ma non banale, ci sono diversi passaggi da rispettare per non vedersi annullata l’offerta.

Non credere…la cosa avviene più spesso di quanto pensi:


Torniamo a noi e capiamo come fare.Ti riassumo la presentazione da fare sul PVP:

Registrazione

Sfatiamo subito un mito pazzesco.

Ho sentito in giro presunti guru dell’immobiliare i quali promettono di assisterti durante la registrazione al sito per la presentazione di un’Asta Telamatica facendo passare la cosa come un ostacolo terribile. Te lo scrivo in maiuscolo:

SUL PVP NON ESISTE NESSUNA REGISTRAZIONE DA FARE !!!

Dobbiamo inserire i dati personali ed i recapiti ma questo penso sia davvero il minimo che anche un ragazzino che si iscrive su Facebook sa fare.

Versamento cauzione

Per partecipare alla vendita telematica è richiesto di versare anticipatamente la cauzione per l’importo indicato in avviso o nella scheda di vendita del bene, con le modalità precisate. Leggi bene l’avviso e l’ordinanza di vendita emessa dal Giudice.

Iscrizione alla vendita

Individua la scheda del tuo immobile e clicca sul pulsante “partecipa” .

Accederai ad una procedura guidata che consente l’inserimento dei dati e dell’eventuale documentazione necessaria. L’iscrizione alla gara avviene secondo le modalità ed entro la scadenza precisate nell’avviso di Vendita

Presentazione delle offerte

Il giorno della vendita sarai contattato per accedere alla piattaforma dove si terrà la vendita vera e propria.

Se avrai fatto tutto bene otterrai l’abilitazione a partecipare alla vera e propria Asta Telematica.

Riceverai quindi un codice di partecipazione assegnato dal sistema per accedere all’apposita area che riepiloga le principali condizioni della vendita e ti consente di fissare gli importi delle tue offerte.

All’apertura dell’asta avrai il pulsante “Offri” per fare le tue offerte che ricorda… sono sempre irrevocabili quindi fai molta attenzione a quello che scrivi e non aggiungere ZERI pensando che non valgono nulla!!!

Aggiudicazione del bene

Se sarai bravo e fortunato, sarai l’utente che ha effettuato l’offerta più alta e ti sei aggiudicato il bene

Ora dovrai versare il saldo prezzo, gli oneri e spese, i diritti d’asta e le imposte dovute.

Qualora non dovessi provvedere al versamento del saldo del prezzo nei tempi e nei modi previsti, perderai tutto quello che hai versato come acconto e potresti avere conseguenze anche più gravi. L’avvocato Drusetti ne ha parlato in un passato articolo che puoi leggere QUI.

Restituzione della cauzione

Se invece non ti sarai aggiudicato l’immobile, riceverai il riaccredito della somma versata a cauzione nei tempi (alcune volte biblici) previsti per quella procedura .


ASTA TELEMATICA – E’ Facile?

Come ti dicevo ad inizio articolo, la partecipazione di se non è difficile ma non è banale.

Molti dei passaggi che hai visto nascondono delle insidie alle quali ti invito fare attenzione e a non sottovalutarle.

Ricorda che ci sono i tuoi soldi in gioco!!


Noi di AstaSicura studiamo costantemente per tenerci aggiornati, siamo formatori e coach in una delle più prestigiose Scuole per Investitori italiane.

Se proprio non vuoi farti seguire da noi, e davvero non capisco perché non dovresti farlo, accertati che tu o la persona alla quale ti rivolgi abbia tutte le competenze richieste.

Mi spiace dirlo ma con tutto il rispetto che nutro per i professionisti che fanno un lavoro davvero duro ma…

  • Non basta un semplice avvocato, devi trovare un avvocato esperto in esecuzioni immobiliari..
  • Non basta un semplice geometra e ingegnere, devi trovarne uno che sappia leggere una perizia e capirne i problemi…
  • Non basta un ragioniere o un commercialista, non riusciranno a vedere tutte le soluzioni possibili ma ti proporranno un classico sovra indebitamento con bassissime possibilità’ di salvezza

Vuoi avere un’intera squadra a tua disposizione?


FAI SEMPRE LA MASSIMA ATTENZIONE quando investi i tuoi soldi per acquistare la tua casa o per risolvere i tuoi problemi.

Compila il modulo qui sotto e decidi subito di risparmiare sulla tua prossima casa affidandoti ad una squadra di professionisti competenti !

Consulenza One To One